Vertenza taxi, il prefetto Mosca tenta la mediazione

I tassisti saranno ricevuti alle 8 dal prefetto Mosca. A darne notizia è il presidente di Uritaxi, Loreno Bittarelli che ieri, preannunciandolo insieme a tutti i rappresentanti della categoria aveva deciso di disertare la riunione della commissione consultiva dopo la rottura delle trattative di venerdì scorso. «Siamo grati al prefetto - ha detto Bittarelli - per aver prontamente dato seguito alla nostra richiesta d’incontro. Nel corso della riunione lo informeremo sullo stato e sulle difficoltà della trattativa ormai interrotta tra l’amministrazione comunale e i tassisti». Bittarelli ha spiegato che «la categoria è in crescente fermento e nell’attesa di essere ricevuta dal sindaco, auspica che l’assessore Calamante compia un gesto di buon senso, non sottoponendo alla giunta comunale la sua proposta non ancora condivisa dai tassisti».