Vertice sindaci-Trenitalia sui disagi nel Ponente

Vertice contro i disservizi di Trenitalia sabato prossimo alle 10 nella sala del consiglio comunale di Loano. A convocarlo è stato il sindaco del Comune di Loano Angelo Vaccarezza. È prevista la partecipazione di Domenico Braccialarghe, direttore regionale di Trenitalia, e Luigi Merlo, assessore regionale ai trasporti. Insieme ai sindaci del ponente ligure si discuterà sui disagi provocati dall'adozione del nuovo orario ferroviario.
L'incontro dovrebbe portare alcune novità: è probabile infatti che i vertici di Trenitalia confermino alcune modifiche sostanziali. La riunione di Loano è stata convocata in seguito alla delibera che diverse amministrazioni comunali hanno inviato nelle scorse settimane al presidente della Regione, Claudio Burlando, e ai vertici di Ferrovie dello Stato, per chiedere «la pronta ed immediata riattivazione dei treni interregionali e l'apertura di un tavolo di lavoro tra i Comuni, la Regione, Trenitalia e Rete ferroviaria italiana, per definire l'orario del 2007 e adeguare le stazioni alle necessità dei viaggiatori».
I sindaci considerano «penalizzante per turisti e pendolari la cancellazione dei treni interregionali nelle tratte Ventimiglia-Milano e Livorno-Torino .