Vescovo in panne, salvato da pompiere

C’era anche il vescovo eugubino monsignor Mario Ceccobelli tra gli automobilisti in difficoltà a causa della neve la scorsa notte mentre percorrevano la strada da Perugia a Gubbio. A prestargli aiuto è stato il capo del distaccamento dei vigili del fuoco, Sauro Monacelli, assessore nella giunta comunale di sinistra capeggiata dal sindaco Orfeo Goracci, del Prc (Partito rifondazione comunista). A rivelare l’episodio è stato lo stesso monsignor Ceccobelli che questa sera ha inaugurato il restaurato ex refettorio del monastero di San Pietro. Il vescovo di Gubbio si è trovato in difficoltà affrontando un tornante in località Scritto. La sua auto è finita nella cunetta e a quel punto il presule ha chiamato Monacelli con il suo telefono cellulare. Il vigile del fuoco è così giunto in suo soccorso con una camionetta del corpo. I pompieri hanno aiutato a riprendere la marcia anche tutti gli altri automobilisti in difficoltà.