Vespa, Santoro e i talk show di fine stagione

C’è qualcosa di eccentrico nella piccola rivoluzione dei talk di approfondimento di queste settimane, improvvisamente divenuti di alleggerimento. Saranno l’effetto Vanity Fair sulla tv, oppure i saldi di una fine stagione recessiva che si rifugia nel cafonal: chissà. Dopo che Bruno Vespa ha mostrato la Parietti nello splendore di come la mamma l’ha fatta - e il chirurgo rifatta - Santoro ha risposto con una cazzutissima puntata sull’Isola di Luxuria. L’operazione è proseguita con l’austero D’Alema chez Maurizio Crozza e il Mentana, che di solito al venerdì celebrava Boldi o Fabrizio Corona, pronto a buttarsi sulla Commissione di Vigilanza e il caso Villari. Per completare lo spariglio dei palinsesti mancano un Ballarò monografico sulla Talpa e un Report dedicato ai flirt di Valeria Marini. Ma per questo, forse, ci sarà da aspettare ancora.
Niente scherzi, Belen a «Scherzi» Con tutte queste esaltazioni di Luxuria e sansonettate annesse, noi prevedibilissimi maschietti cui la vera luxuria la suscita Belen, ci sentiamo un tantino trascurati. Siamo tutti pazzi per lei - e come tifosi milanisti anche pazzi di rabbia per il rimbalzo negativo sulle azioni dell’ex, Marco Borriello, che ha tutta la nostra comprensione - e speriamo però di rifarci presto se è vero, come risulta, che la bella Belen sia già sommersa di proposte, a cominciare dalla conduzione di Scherzi a parte (insieme con Teo Mammucari e Claudio Amendola).
Canale 5 cala subito gli assi Dopo la stagione così così appena conclusa, nel 2009 Canale 5 giocherà d’anticipo calando gli assi subito dopo la Befana. Bandite, per il momento le sperimentazioni, sabato 10 gennaio Gerry Scotti darà il via alla Corrida, domenica 11 Maria De Filippi prenderà il timone di Amici versione serale, mentre lunedì 12 Alessia Marcuzzi accoglierà i nuovi concorrenti nella casa del Grande Fratello numero 9. Solo a fine mese, invece, torneranno I Cesaroni e lì si capirà se la famiglia allargata di Amendola avrà esaurito la sua spinta propulsiva o, come avvenne l’anno scorso, sarà in grado di surclassare anche il Festival di Sanremo stavolta targato Paolo Bonolis e anticipato al 17 febbraio. In primavera, poi, dovrebbe tornare La Fattoria, capitanata da Paola Perego.
Chiambretti e il gene dell’umorismo Esposizione di Ilaria D’Amico al suo meglio a parte, l’evento della settimana è stata la performance di Chiambretti e Piersilvio Berlusconi al Circolo Arci (come anticipato da «Segnali di fumo») di Via Bellezza di Milano. In sostanza, una diabolica genialata di Pierino, apparso in versione Oscar della risata. Tutti i giornali hanno provato a riprodurre gag, battute e aforismi chiambrettiani, ma un conto è ascoltarli, un altro leggerli. Sfrontatezza, tempismo e naturalezza sono, appunto, doni di natura, difficili da rendere sulla carta stampata.
Nel 2009 anche Roma passa al digitale Si svolgerà il prossimo 20 gennaio a Roma il convegno per il digitale terrestre organizzato da Dgtv nel quale verrà annunciato il piano di switch off per il passaggio dal segnale analogico, appunto a quello digitale. Nel 2009 le regioni interessate saranno il Lazio, Roma compresa, la Campania e il Piemonte nord-occidentale.