Un veterano della politica cresciuto alla scuola Dc

Il deputato del Pd Renzo Lusetti è nato a Castelnovo di Sotto (Reggio Emilia) 50 anni fa. Nell’aprile scorso è stato rieletto eletto a Montecitorio - dove ricopre l’incarico di Segretario di presidenza – nella circoscrizione Lombardia 2.
La sua carriera politica parte nella Democrazia cristiana. È stato segretario nazionale dei giovani dello Scudocrociato e deputato per due volte con la Dc, nella X e XI legislatura. Dopo la Dc, è passato nelle file della Margherita con cui è stato eletto in Parlamento nella XIV legislatura. Quindi ha aderito all’Ulivo con cui è tornato in Parlamento nella scorsa tornata elettorale. Dal 1994 al 1997 ha avuto anche un’esperienza amministrativa: è stato infatti assessore al Personale del Comune di Roma con sindaco, all’epoca, Francesco Rutelli. Ironia della sorte, appena ieri sera Lusetti era a Rive d’Arcano (Udine) a un incontro del Pd sulle inchieste che stanno travolgendo il partito. «La questione morale – aveva detto – sta investendo, pare, in modo particolare il Pd, però ci deve essere una riflessione un po’ più ampia. Ogni Procura è autonoma, però sono un po’ perplesso per il fatto che tutto d’un colpo abbiamo problemi a Firenze, a Napoli, in Calabria, in Basilicata, in Abruzzo». Ieri dopo l’avviso di garanzia, ha commentato: «Darò ai magistrati la mia immediata disponibilità ad essere sentito per ogni necessario chiarimento».