«Vi ringrazio» E Chirac lascia la scena

Berlino. «Mi chiedete se ho provato una stretta al cuore. Non ho il cuore sensibile, almeno da questo punto di vista». Con queste parole il presidente francese Jacques Chirac, per l’ultima volta protagonista di un vertice europeo, ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano le sue sensazioni al passo dell’addio della scena internazionale nel Vecchio continente. «Le cose sono quelle che sono. Avevo deciso che questo sarebbe stato effettivamente il mio ultimo Consiglio europeo e ho avuto molto piacere a vedere i miei colleghi un’ultima volta», ha precisato Chirac, che ha concluso il suo intervento finale con un asciutto «vi ringrazio» rivolto ai colleghi, almeno apparentemente lontano da ogni sentimentalismo.