«Viaggio per il Comune a mie spese e lo dimostro»

Ricevute di voli aerei e di hotel per dimostrare che «ho pagato di tasca mia». L’assessore ai Servizi Sociali di Albenga, Eraldo Ciangherotti, risponde con le carte alle polemiche suscitate da alcuni esponenti del Pd per la sua partecipazione alla fiera florovivaistica di Essen, in Germania, dove il Comune di Albenga aveva allestito un proprio stand. «Allego ricevuta della mia carta di credito personale Carige, utilizzata per pagare i complessivi 497.09 euro spesi di tasca mia per volo aereo Lufthansa A/R Nizza-Dusseldorf e pernottamento al Ruhr Hotel di Essen, e prendo atto che i personaggi di spicco del Movimento Civico di “Albenga è” devono essersi conformati ancora alla vecchia mentalità politica della “prima repubblica”».