«Il viaggio deve garantire un risultato»

Non sempre il viaggio per approfondire la lingua straniera mantiene le promesse. Per evitare che la vacanza-studio si trasformi in un'inutile perdita di tempo e per non andare incontro a brutte sorprese, l'Uni (Organismo di controllo per la qualità del servizio) quest’anno ha stilato un documento la norma «Uni En 14804» che fornisce un valido strumento per aiutare gli studenti e i propri genitori a operare una scelta informata.
Ecco alcuni consigli:
Informazioni prima della prenotazione. Prima di prenotare il viaggio studio bisogna verificare che sia specificata ogni singola voce del contratto del fornitore: date del viaggio, destinazione, documenti necessari per l'espatrio, mezzi di trasporto utilizzati, prezzo complessivo del servizio e indicazione delle eventuali spese per servizi opzionali, criteri utilizzati per la selezione degli insegnanti.
Informazioni prima della partenza. Entro una settimana prima dell'inizio del viaggio, l’agenzia con cui si è prenotato la vacanza deve fornire il nome, l'indirizzo e il numero telefonico del fornitore del programma di studio, i dettagli del programma di viaggio, del tipo di alloggio, i dettagli sul tipo di attività ricreative previste dal contratto, informazioni pratiche su usi, costumi e leggi del Paese che vi ospiterà.
Informazioni all'arrivo. Sono quelle che devono essere fornite direttamente ai partecipanti e riguardano tutti gli aspetti del corso. In particolare: l'organizzazione che fornisce il servizio deve garantire un corpo dirigente ed uno staff qualificati. In sostanza l’organizzazione deve garantire programmi e obiettivi da raggiungere.
Insegnamento e Sistemazione. Ai minori dovrà essere garantita l'assistenza negli spostamenti dal luogo di abitazione al luogo di studio. La norma stabilisce inoltre i requisiti che dovranno avere le camere da letto, la possibilità di avere a disposizione una cucina, una stanza da bagno nonché uno spazio adeguato per le attività di studio.
Assicurazione. È previsto infine che l'organizzatore stipuli una polizza di assicurazione contro i rischi da responsabilità civile.