Viaggio «intorno» a Brancati con la Proclemer

Va in scena questa sera al Quirino (ore 20.45) il Viaggio attraverso Brancati recital di e con Anna Proclemer con la partecipazione di Antonia Brancati. A coronamento delle celebrazioni per il centenario della nascita di Vitaliano Brancati (Pachino, 24 luglio 1907), Anna Proclemer ed Antonia Brancati hanno dedicato - all’uomo, all’intellettuale, al compagno, al marito e al padre - questo Viaggio attraverso Brancati. Un percorso letterario per esplorare, ancora una volta ma con passaggi inediti, quell’universo di appartenenze, contesti ed espressività che caratterizzano l’opera di questo importante autore. Un recital di letture brancatiane per offrire una suggestiva testimonianza del talento letterario di Vitaliano Brancati e delle sua prosa espressione di un «liberalismo d’ordine sentimentale e culturale, prima che morale e politico» e per questo sempre attuale; grazie all’interpretazione della Proclemer, sposa di Brancati e complice di intelletto e sentimento, quella prosa limpida e universale diviene tumultuosa e personalissima. In scena accanto alla madre, Antonia Brancati, che interviene nella lettura di alcuni brani in duetto con l’attrice. Il clima culturale dell’epoca, ricostruito attraverso alcuni fatti di cronaca ma anche alcune tra le migliori pagine dei romanzi più noti, nonché passi di lettere rimaste sinora inedite.