Viaggio nelle ossessioni di un feroce serial killer

Per gentile concessione dell’editore pubblichiamo un capitolo di Doppio nodo (Bompiani, pagg. 354, euro 19,5), romanzo del 2001 di Joyce Carol Oates (pubblicato in origine con lo psuedonimo di Rosamond Smith). Un denso thriller alla James Ellroy che ruota intorno a un serial killer e alle persone che vengono trasformate dai suoi crimini efferati. Persone talvolta afflitte da un forte senso di colpa e tormentati da fantasmi del passato, come il Matt McBride protagonista di questo episodio. La statunitense Joyce Carol Oates, eterna candidata al Nobel, è vincitrice del National Book Award e di numerosi altri premi. Insegna all’universitò di Princeton ed è autrice di numerosi libri. Bompiani ha pubblicato anche Blonde, Misfatti, Stupro, Una storia d’amore.