Viaggio premio agli statali

«Perché non estendiamo il programma Erasmus ai dipendenti pubblici?». A lanciare la proposta è l’europarlamentare del Pd Gianni Pittella. «Tenterò l’ultimo colpo di legislatura - continua Pittella -, è necessario che i funzionari pubblici italiani escano dal letargo incontrandosi con i loro colleghi europei». Più che l’ultimo colpo di legislatura sembra un vero e proprio colpo di testa. Nessun buon padre di famiglia manderebbe un figlio fannullone a fare una bella e ambita esperienza all’estero come l’Erasmus. Altro che pagargli studi, vitto e alloggio. Un buon padre di famiglia gli leverebbe la paghetta e lo manderebbe a tagliare l’erba dei vicini. Magari Brunetta li manderà in giro, ma solo i più bravi.