Viaggio transpacifico: vince geologo italiano

da Yokohama

Alessandro Di Benedetto, geologo dipendente dell'Anas, è il primo navigatore ad aver conseguito il primato mondiale di traversata transpacifica in solitario, da Yokohama (Giappone) a San Francisco (Usa), su un catamarano sportivo minore di 20 piedi, senza riparo. Un'impresa, sottolinea l'Anas, che «ha visto la realizzazione di una perfetta unione tra il coraggio dell'uomo e l'uso della più moderna tecnologia». Di Benedetto è giunto alle 14.00 locali di ieri nel porto di San Francisco, uscendo da una forte tempesta, dopo una traversata durata 62 giorni e 19 ore .