Il Viagra non tira: Pfizer licenzia

Pfitzer, la più grande società farmaceutica al mondo, potrebbe licenziare un terzo della propria forza lavoro impiegata nei reparti vendita statunitensi. Si tratterebbe di circa 2.400 dipendenti. Il gruppo sta valutando una riduzione del personale per tagliare i costi a causa del calo di vendite dei propri prodotti. «Il nostro obiettivo è obiettivo è ridisegnare la società in una struttura più snella ed efficiente; più adatta a garantire qualità ai nostri clienti» ha spiegato Ray Kerins, portavoce della società. «Continueremo a cercare modi per rendere le nostre attività più efficienti». La Pfizer è stata resa universalmente celebre dal suo farmaco per la virilità: il Viagra.
PS