Viale Jenner Dai residenti appello al sindaco: «Collaboriamo»

Il comitato dei residenti di viale Jenner offre al sindaco la sua collaborazione. «Quanto emerso dall’incontro tra il ministro Maroni e il sindaco Moratti - dicono dal comitato - evidenzia come la questione moschee debba essere trattata sotto due livelli: quello legato alla sicurezza e quello urbanistico. Il primo rientra tra le competenze del ministro e dello stesso prefetto, il secondo è invece del Comune, come peraltro era già emerso all’incontro con il ministro, nel luglio 2008». I residenti ricordano che in quell’occasione cercarono «di dare il proprio contributo descrivendo le problematiche e proponendo soluzioni. La stessa cosa, conoscendo da molto vicino il problema, potremmo fare con il sindaco nel caso lo ritenesse utile. Siamo a disposizione».