Viale Monza, un comitato in lotta contro il degrado

La situazione di degrado di viale Monza e via Pasteur, più volte testimoniata dai cittadini e dalle operazioni delle forze dell’ordine è ciò che ha spinto i residenti della zona ad organizzarsi in un grande comitato costituito da molte donne, ma anche «da una presenza numerosissima ed eterogenea di persone». Il comitato si impegna giorno per giorno a mantenere alta la guardia contro la criminalità. «Non siamo persone che giocano a fare gli 007, ma chiediamo un po’ di ordine e più sicurezza», precisano. Le immagini raccolte tramite accurate indagini portate avanti dalla polizia e da telecamere a circuito chiuso appositamente installate ritraggono scene di abbandono in quelle strade. «Per noi l’anonimato e l’incolumità delle persone che si stanno adoperando con impegno per il bene di tutti è la priorità assoluta». Accanto a quelle mamme che si recano agli incontri istituzionali e hanno deciso di denunciare piuttosto che subire «ci sono - infatti - molte altre persone».