Viareggio Samp, è già Primavera

Il solito Zaza, già a quota cinque reti al torneo di Viareggio in appena due gare, trascina la Sampdoria alla qualificazione agli ottavi con sei punti e con tre di vantaggio sul Vicenza. A cadere questa volta è stato proprio il Vicenza dell'ex genoano Rino Lavezzini e curiosamente il match è terminato 5-0, esattamente come contro il Dukla Praga. Dieci gol fatti e zero subiti è un bottino decisamente incoraggiante per gli uomini di Bruni. Proprio da un'azione di Rizzo sulla corsia mancina, il Doria trova il vantaggio con D'Agostino lasciato colpevolmente libero. Prima dell'intervallo un'indecisione tra Santurro e Cavallari permette a Zaza di raddoppiare.Il terzo gol viene firmato da capitan Krsticic che costringe l'estremo difensore biancorosso a capitolare per la terza volta. Bastano altri quattro giri d'orologio e arriva il quarto gol della Samp, ancora a firma di Simone Zaza. Bruni a questo punto decide di inserire l'argentino Icardi che segna il suo secondo gol con la maglia blucerchiata dal suo arrivo dal Barcellona.
In attesa degli altri risultati del Viareggio, c'è anche la prima squadra che continua ad allenarsi in vista della gara con l'Inter. La buona notizia è arrivata da Bogliasco, con Di Carlo che ha recuperato tutta la difesa, da Zauri a Lucchini e Martinez. Sempre a parte invece Tissone.