Il vice guadagna più del presidente Ma i custodi della privacy non si sbirceranno a vicenda

Speriamo che i componenti del collegio del Garante della privacy non soffrano di invidie. In molti uffici sarebbe motivo di lite lo scoprire che il vice presidente, Giuseppe Chiaravalloti, guadagna più del presidente, Francesco Pizzetti, sia pure di una manciata di migliaia di euro. Ma tanto i due professori, stimati custodi della riservatezza, avendo vietato categoricamente di diffondere i dati sui redditi, sicuramente non andranno a controllare quanto dichiara il vicino di stanza. O no?