Il vicecapogruppo Pdl alla Camera

Italo Bocchino è nato a Napoli il 6 luglio del 1967. Deputato dal 1996, è giornalista professionista ed editore. Cresciuto alla scuola politica di Pinuccio Tatarella, ha interessi nei quotidiani in Campania («Il Roma») e nel Lazio («l’Indipendente» prima, il bimestrale conservatore «Con», poi) ed è presidente dell’associazione intitolata a Tatarella. Nel 2008 è stato nominato vicepresidente vicario del gruppo parlamentare del Popolo della Libertà a Montecitorio. Nel dicembre dell’anno scorso venne convocato dai magistrati nell’inchiesta sull’imprenditore napoletano Alfredo Romeo, col quale Bocchino ammise un rapporto d’amicizia. «Gli avevo solo consigliato un cuoco al telefono, e mi vogliono arrestare», disse allora.