«Vicenda non ancora chiusa»

«La questione Alitalia non è ancora chiusa. Ora sta al governo decidere, deve riflettere bene per fare la scelta migliore». Lo ha detto a Sky Tg24 il ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi. «La scelta - ha aggiunto - non deve essere fatta in modo superficiale e poi bisogna difendere gli investimenti su Malpensa. È difficile rinunciare a un aeroporto così importante». Il ministro ha poi commentato l’offerta di Air France: «Secondo me c’è qualche nervo scoperto che mostra fragilità. In ogni modo sono sicuro che il governo si farà carico di sostenere le diminuzioni a livello occupazionale». Ieri, intanto, una nota di Air One rilevava come «quello di Air France-Klm è un piano di ridimensionamento e di forte contenimento a chiaro svantaggio dei cittadini italiani e della competitività del Paese». Secca la replica da Parigi: «Disinformazione. Quello di Air One è un piano bancario, il nostro è industriale».