Vicina l’alleanza tra Milano, Parigi e Francoforte

Non si arresta il risiko dei listini europei, con Euronext pronta a unirsi al New York Stock Exchange e le altre piazze finanziarie del Vecchio Continente interessate a una Borsa federale in cui inserire il listino parigino. Dopo l’incontro della scorsa settimana, il consiglio di amministrazione di Borsa Italiana tornerà a riunirsi domani pomeriggio per proseguire il lavoro svolto e valutare con attenzione i passi in avanti compiuti verso una possibile alleanza a tre, Milano-Francoforte-Parigi, destinata a legare in una sorta di superholding i tre mercati, sfilando Euronext dall’abbraccio degli americani del Nyse.