Vicino a Chieti Anziana uccisa in casa da ladro romeno Preso mentre fugge

Una donna 85enne è stata uccisa l’altra notte in casa a Ortona (Chieti). La vittima è stata accoltellata alla gola da un romeno finito poco dopo in manette. Quando l'omicida è entrato nell'abitazione erano presenti il figlio e la nuora della vittima, connazionale dell’assassino. La coppia è scappata mentre l'anziana, costretta a letto per le sue condizioni di salute, non è riuscita a mettersi in salvo. L’arrestato si chiama Tenoseu, 40 anni ed era penetrato nell’appartemento per rubare. La coppia è riuscita a fuggire e a dare l’allarme. Quando i carabinieri sono arrivati lui stava scappando dal balcone.