Vieira troppi falli Ibra mangia-gol

JUVENTUS
BUFFON 6. La sicurezza antica è tutta da raggiungere.
BLASI sv. Ferito al sopracciglio esce subito. Dal 17’ pt PESSOTTO 6. Niente errori e niente giocate memorabili. Ma vigila.
THURAM 7. Consente a Cannavaro di farsi in pace il giorno di ferie (per squalifica) e alla Juve di vivere serena.
KOVAC 6,5. Da ammirare più in attacco che in difesa.
BALZARETTI 6,5. Perde un paio di duelli, poi prende il sopravvento su Babù e comanda a piacimento la corsia.
MUTU 6,5. Dai suoi piedi partono i lanci che spingono la Juve a risalire la china nel primo tempo e a firmare il sorpasso prima dell’intervallo. Dal 41’ st CAMORANESI sv.
EMERSON 7,5. È il perno di cemento armato su cui è avvitato tutto il gioco juventino. Se poi trova il primo sigillo della stagione, allora diventa sontuoso. Ferito, indossa il turbante come un pascià.
VIEIRA 5. Ogni intervento, in ritardo, è un fallo: appena incassa il giallo, Capello lo mette al riparo dal rosso. È giù di corda. Dal 22’ st GIANNICHEDDA sv.
NEDVED 5. Sbaglia gol buoni e continua a tuffarsi in area come un campione del trampolino. Altro che hockey.
DEL PIERO 6. Sufficienza per l’esecuzione dal dischetto. Per il resto solo buona volontà.
IBRAHIMOVIC 5. È un mangia-gol collaudato, ne manca uno clamoroso. Per fortuna apparecchia una serie di assist che sono una delizia.
All. CAPELLO 6,5. Nervoso per 20 minuti, poi si placa.
LECCE
BENUSSI 6. Fanno bene a dargli fiducia: è bravo e si farà.
CAMISA 6. Da incorniciare l’incursione e il cross per l’1 a 0.
SAIDI 6. È alla terza presenza, e si muove con grande personalità.
DIAMOUTENE 6. Da centrale rende meglio che sul lato.
RULLO 6. Concede poco spazio a Mutu, non gli dà tregua.
BABÙ 5. Abbassa la testa e cerca sempre e solo il dribbling.
CAMORANI 6. Penalizzato da due falli e due gialli.
GIACOMAZZI 5. Da capitano offre scarsa regia ai suoi.
Dal 17’ st GIORGINO sv. Nessuna colpa sul rigore inventato.
DELVECCHIO 6,5. Gran bel gol e tanta corsa.
KONAN 5. Da esterno sinistro incide pochissimo.
VUCINIC 4. Partecipa e basta.
All. PALEARI-RIZZO 6. Anche in 10 i pugliesi si battono col cuore.
Arbitro RODOMONTI 5. Come fa ad abboccare, alla sua età, al tuffo di Nedved?