«Vieni Avanti Cretino» su Retequattro

da Roma

La Premiata Ditta Pino Insegno e Roberto Ciufoli riporta in scena l’avanspettacolo di una volta, con il nuovo varietà Vieni avanti cretino, in onda per quattro puntate da venerdì alle 21 su Rete 4.
Lo show diretto da Pier Francesco Pingitore prende il titolo dal memorabile tormentone televisivo messo in scena da Carlo Campanini e Walter Chiari, nello sketch del Sarchiapone, da loro interpretato .
«Lo spettacolo, pieno di sketch esilaranti e momenti musicali - ha spiegato il regista Pier Francesco Pingitore - è stato messo in scena lo scorso anno al Salone Margherita, con gli stessi protagonisti. Ora, grazie a Rete 4, abbiamo deciso di ripercorrere i sentieri dell’avanspettacolo anche in televisione, per mostrare ai giovani una forma d’intrattenimento di cui, probabilmente, non hanno mai sentito parlare».
La struttura del varietà è in effetti molto vicina a quella a cui fa riferimento Pingitore: otto ballerine, musica dal vivo con il gruppo dei Baraonna, un cantante emergente, 2 comici di spalla ai protagonisti e una splendida soubrette: la bionda Emy Bergamo. «Abbiamo scelto di affidarci agli sketch - ha detto Insegno, autore anche dei testi insieme all’inseparabile Ciufoli - perché posseggono una comicità immediata, semplice». Gli fa eco Roberto Ciufoli, che durante la conferenza stampa ha sottolineato come «il nostro omaggio all’avanspettacolo vuole essere una forma di intrattenimento non becera ma familiare, grazie alla musica e al corpo di ballo».
Il programma andrà in onda su Rete 4 - «un canale seguito da un pubblico familiare, come piace a noi», ha commentato Insegno.