«Vietato» chiedere aiuto

Incastonato fra San Lorenzo e Sant’Eustorgio con il Museo Diocesano, potrebbe davvero essere «il parco» della città, quello cantato da poeti e pittori per un Dejeuner sull’herbe. Il panorama sulle basiliche è tanto bello, quanto secca l’erba dietro al museo. Le fontanelle sono solo esterne, fra via Santa Croce e piazza Sant’Eustorgio e le colonnine dell’Sos, almeno quella che affaccia su via Molino delle Armi, restano eloquentemente mute anche dopo ripetuti tentativi.