Vigilante con la pistola rapinava le prostitute

Minacciava le prostitute con la pistola d’ordinanza e le rapinava. Gli episodi accaduti nella zona tra S. Palomba e l’Ardeatina hanno portato all’arresto per rapina aggravata di una guardia giurata, C.M., di 30 anni e residente a Ciampino, eseguito dai carabinieri del Divino Amore. Le indagini erano iniziate dopo la denuncia di una lucciola che si era rifiutata di consegnare all’uomo i compensi delle sue prestazioni e per questo era stata picchiata.