Vigilante puntò pistola a bambino

Si terrà il prossimo 18 giugno la requisitoria contro una guardia giurata, ex dipendente della società Metronotte, accusato di minaccia aggravata nei confronti di un ragazzino di 11 anni. Secondo l’accusa, il 3 febbraio 2004 all’interno della biblioteca di via San Paolino, nella quale svolgeva servizio di vigilanza, l’uomo avrebbe puntato la pistola alla testa dell’undicenne, che faceva parte di un gruppo di ragazzini dai comportamenti esagitati.