Vigili aggrediti dai «punkabbestia»

Tre vigili urbani sono finiti al pronto soccorso dopo essere stati aggrediti in piazza Augusto Imperatore da due giovani «punkabbestia». A renderlo noto sono stati i responsabili Cisl polizia municipale Gabriele Di Bella e Giancarlo Cosentino. L’aggressione ai vigili urbani è avvenuta attorno alle 17,30 di ieri quando una pattuglia di vigili urbani in servizio a piazza Augusto Imperatore è intervenuta per fermare i giovani che stavano danneggiando vari oggetti di arredo urbano. Alla vista delle divise i «punkabbestia» hanno lanciato bottiglie e poi aggredito fisicamente i vigili urbani, contro i quali hanno anche scagliato i cani. I tre vigili urbani sono dovuti ricorrere alle cure mediche, uno è stato morso dall’animale. I due giovani sono stati fermati, i cani posti sotto sorveglianza.