Vigili urbani aggrediti da un venditore di cd

«Una pattuglia dei vigili urbani del III gruppo è stata aggredita, in piazza Bologna, da un venditore di cd illegali. I vigili, mentre contestavano l’infrazione, sono stati scaraventati in terra dall’extracomunitario, che ha tentato la fuga. Alcuni residenti che non avevano assistito dall’inizio, si sono schierati dalla parte dello straniero che è stato comunque arrestato da altri agenti». A raccontare il fatto è Gabriele Di Bella, segretario aggiunto Cisl: «Stavolta il Comune si renda almeno parte civile».