Al Vigorelli come sulle Alpi Apre il villaggio della neve

Da oggi si potrà sciare e fare snowboard sulle tre piste artificiali. Corsi gratuiti per gli studenti

«Possiamo dire che Milano è oggi l'unico posto in tutta Italia dove è possibile sciare». Così, ironizzando su questo autunno caldo che ancora non ha visto la neve cadere sulle montagne, l'assessore comunale allo Sport e tempo libero Giovanni Terzi ha inaugurato ieri la terza edizione dello «S-Now Park», il villaggio sportivo che da oggi fino a domenica 7 gennaio offrirà ai meneghini la possibilità di cimentarsi negli sport invernali.
Situato quest'anno all'interno del Velodromo Vigorelli, lo «S-Now Park», realizzato da Fiat con il supporto degli assessorati allo Sport del Comune e della Regione, si articola in tre piste, costruite in uno speciale materiale sintetico capace di riprodurre fedelmente le dinamiche della neve vera. Come in montagna, ma in pieno centro città, esperti ed esordienti potranno indossare scarponi, sci e caschetto e lanciarsi giù per le piste di sci alpino, affrontare i salti con la tavola ai piedi e gridare di divertimento praticando lo «snowtubing», l'ultimo arrivato nella famiglia degli sport invernali, che consiste nel lanciarsi giù per i pendii a bordo di un ciambellone di gomma; e una volta arrivati a fondo pista, si torna in cima con l'impianto di risalita.
«La Regione - ha commentato l'assessore allo Sport, Pier Gianni Prosperini - è lieta di dare un importante aiuto alla realizzazione di questo appuntamento, che offre agli studenti di Milano e provincia l'opportunità di accostarsi gratuitamente al mondo della neve. Oltretutto - ha aggiunto - sciare su questo materiale è leggermente più impegnativo che sulla neve vera. Perciò questa struttura è un'ottima palestra per i bambini, che una volta imparato a restare in piedi su queste piste, saranno avvantaggiati quando si cimenteranno con lo sci vero e proprio».
Le possibilità di divertimento offerte dal Vigorelli non si esauriscono però con gli sport invernali: nel retro dell'area sono state installate rampe e strutture per fare evoluzioni in skateboard, rollerblade e bmx, più una parete per le arrampicate alta dodici metri. A completare il quadro, lezioni di sci e di snowboard gratuite per gli studenti delle scuole elementari e medie di Milano.
In programma, a dicembre, una nutrita serie di eventi: gare di snowboard freestyle, sfide a tutto volume fra deejay, performance di grandi nomi della scena dello skateboard italiano e, soprattutto, un festa di Capodanno organizzata in collaborazione con Mtv Italia. Il parco invernale riserva uno spazio alla solidarietà: l'associazione «Una mano alla vita» sarà presente all'interno del Vigorelli per raccogliere fondi per la cura e l'assistenza domiciliare dei malati di cancro.
L'accesso al Vigorelli sarà gratuito, mentre l'uso degli impianti di risalita e (per chi non li possedesse) il noleggio di sci, scarponi e protezioni costeranno 5 euro. Fino al 22 dicembre il villaggio è aperto solo i sabati e le domeniche in orario 10-20. Dal 23 dicembre, impianti in funzione tutti i giorni, sempre dalle 10 alle 20.