A Villa Bombrini va in scena «Ciocofantasy»

Non solo fumi, inquinamento, morti bianche e degrado sociale, ma tanto goloso cioccolato all’insegna della fantasia. Sabato e domenica, infatti, a Cornigliano va in scena la prima edizione di «Ciocofantasy», manifestazione progettata e realizzata dalla neonata Pro Loco forte dei patrocini di Regione Liguria, Provincia, Comune di Genova, Municipio VI Medio Ponente e società Per Cornigliano. A partire dalle 10 di sabato e fino alle 23 di domenica nel contesto settecentesco di Villa Bombrini, trasformata in scenografia fiabesca sul tema della favola del Mago di Oz, si alterneranno maestri cioccolatieri (ore 15) in gara tra loro nella realizzazione di opere artistiche in cioccolata, produttori ed espositori di cioccolato di alta qualità, ma anche attori (ore 15.30 col centro di formazione artistica di Luca Bizzarri), musicisti, animatori in costume in una festa che vuol essere per tutti ma soprattutto è rivolta ai bambini. L’ingresso è libero e gratuito per tutti, come pure libero e gratuito è l’ampio parcheggio per le auto in via Muratori.