Villa Miani, assegnati i «Real Estate Awards»

Si è celebrata ieri a Villa Miani la terza edizione del «Ballo del mattone», serata di gala di beneficenza del settore immobiliare italiano organizzata da Media Management Holding Spa, che pubblica il mensile RE. Real Estate. Nel corso dell’evento sono stati assegnati i nuovi «Mattoni d’oro-Real Estate Awards» per i principali progetti di sviluppo immobiliare, le aziende più innovative, gli operatori più dinamici del settore, che si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno.
Prestigiosa e variegata è stata la platea dei partecipanti. Da Luigi Roth, presidente della Fondazione Fiera Milano, all’architetto Massimiliano Fuksas, da Luisa Todini, numero uno dell’omonimo gruppo di costruzioni, a Giancarlo Cremonesi, neo presidente di Acea Spa e dell’Associazione dei costruttori romani.
Non sono mancate poi autorità istituzionali come il sindaco di Roma Gianni Alemanno ed esponenti di governo.
A ricevere i premi speciali: Massimiliano Fuksas (migliore architetto dell’anno), Valter Mainetti (premio storia & cultura nel Real Estate), Filippo Carbonari (prima siiq italiana).
A presentare quest’anno la serata sono stati l’attore Riccardo Rossi e la presentatrice televisiva Carolina Di Domenico.
Come le precedenti edizioni, anche quest’ultima era legata a uno specifico scopo benefico ha visto come beneficiaria la Fondazione Almagià, costituita oltre 40 anni fa per iniziativa dell’Associazione Costruttori Edili di Roma e Provincia allo scopo di attuare, promuovere, favorire e incoraggiare le iniziative di carattere culturale, didattico e pratico finalizzate all’istruzione e alla ricerca scientifica nel settore edilizio.
Sponsor della kermesse romana dell’immobiliare sono stati Aareal Bank, Bnl Fondi Immobiliari-Gruppo Bnp Paribas, Cugia Residenze, Gruppo Vona, Igd Siiq, Italcementi, Mercedes-Benz Roma, Sorgente Group.