Villaggio tra Cechov e Pirandello

In Serata d’addio, lo spettacolo in scena al teatro della Cometa da questa sera (al primo giugno) Paolo Villaggio propone, dopo averli fatti propri mediandoli con il suo stile inconfondibile, tre atti unici suggeriti dalle opere di due giganti del teatro: Il fumo uccide e Una vita all’asta di Cechov, e L’ultima fidanzata di Pirandello La disperazione, la ribellione e la solitudine di un uomo, ma allo stesso tempo la sua trascinante carica comica e grottesca, sono il filo conduttore di queste tre situazioni.