Villari pignorato: piange la busta paga

Ci risiamo. Gira che ti rigira i politici intascano, ma quando devono pagare... Stavolta nel calderone è Riccardo Villari, di professione senatore, ex Ppi, ex Udeur, ex Pd, ex Responsabili, ora Coesione nazionale. E perfino ex presidente della Vigilanza Rai. Un pubblicitario lamenta il mancato pagamento di qualche decina di migliaia di euro. Ebbene Villari si è ritrovato pignorato, come riporta anche Dagospia. Una «sfogliatella» da duemila euro. A tanto ammonta la cifra mensilmente bloccata sullo stipendio del senatore. Il quale puntualizza: «Non è un pignoramento, ma una somma accantonata mensilmente in virtù del precetto. La vicenda fu gestita dal mio mandatario elettorale per le Regionali 2010».