Via Villoresi, poliziotti scoprono bisca clandestina

C’è anche un avvocato in mezzo alla trentina di clienti, tra i 30 e i 60 anni, denunciati dalla polizia perché scoperti in una bisca clandestina. Dopo la denuncia dei residenti di uno stabile di via Villoresi 7/5, che lamentavano rumori e un viavai di persone, gli agenti del commissariato di Porta Ticinese hanno scoperto che in un ex magazzino completamente ristrutturato nel seminterrato si giocava d’azzardo e nella notte tra domenica e lunedì hanno fatto irruzione, sequestrando il locale e denunciando tutte i giocatori. Nel locale, il «Platinum club», dove si giocava a «Texas hold’em» una varieta del poker, sono stati sequestrati oltre 2.600 euro e diversi assegni, insieme a centinaia di fiche da gioco. Denunciati ovviamente anche i gestori, tre milanesi di 32, 46 e 48 anni.