Vince la lotteria milionaria Il cancro lo uccide 4 mesi dopo

È morto Wayne Schenk, l'uomo che pochi giorni dopo avere vinto un milione di dollari alla lotteria di New York aveva saputo dai medici di avere solo poche settimane da vivere. Schenk, 51 anni, aveva vinto il 12 gennaio scorso un milione di dollari alla lotteria «gratta e vinci» dopo avere acquistato un biglietto da cinque dollari. Cinque settimane dopo l'uomo aveva saputo dai medici di avere poco da vivere perché malato di cancro non operabile al polmone. L'uomo aveva chiesto ai responsabili della lotteria di ricevere la vincita tutta insieme anziché attraverso rate annuali di 50mila dollari l'anno per i prossimi 20 anni. Questo gli avrebbe consentito di tentare cure più costose contro il cancro nella speranza di prolungare la sua vita.