Vincent Cassel è «Blueberry»

Arriva nelle sale venerdì 15 luglio Blueberry, un originale western firmato da Jan Kouen. Ispirato alla striscia di Moebius, il film vede lo sceriffo Blueberry (Vincent Cassel) di una tranquilla città ai confini con il territorio indiano alle prese con un misterioso assassino, Wally Blount (Michael Madsen), ma soprattutto con i fantasmi che si agitano in lui. Blueberry si dovrà confrontare ripetutamente, avendo come guida lo sciamano Rumi, con la cultura pellerossa del peyote, dei funghi allucinogeni, che lo porterà a viaggiare dentro la sua anima per approdare, alla fine, un nuovo mondo. Nel cast del film anche Ernest Borgnine e Juliette Lewis.