Vincenzi-Calvini Intesa al primo incontro

Un costante canale di comunicazione per far fronte alla crisi e un impegno congiunto sul tema delle infrastrutture e della formazione: sono le principali questioni emerse durante il primo incontro fra il sindaco di Genova, Marta Vincenzi e il nuovo presidente di Confindustria Genova, Giovanni Calvini. «Sono contenta che ci sia un giovane alla guida di Confindustria perché l’età media molto alta sta diventando una questione spinosa per la città - ha detto il sindaco -. Stiamo per affrontare un periodo difficile e quindi occorre tenere aperto un canale di comunicazione costante fra istituzioni e mondo economico». Le questioni sul tavolo riguardano le infrastrutture, con particolare riferimento alla realizzazione della Gronda autostradale, e la formazione soprattutto per quanto riguarda l’area tecnica. A questo proposito il sindaco Vincenzi ha rilanciato l’idea della Fondazione per le imprese di cui ha di recente discusso col Magnifico Rettore dell’ateneo genovese. «Condivido l’opinione del sindaco in materia di cultura delle imprese e di necessità di formazione - ha sottolineato Calvini -. Oggi c’è bisogno di decisioni veloci per l’impresa e c’è bisogno di lavorare in rete col territorio».