Per la Vincenzi pioggia di multe e guai

La pioggia di multe si sta trasformando in una tempesta che rischia di affondare Marta Vincenzi a nove mesi dalle elezioni amministrative. Il sindaco pd di Genova - riporta Italia Oggi - è infatti nell’occhio del ciclone per lo scandalo che si sta abbattendo sulla polizia municipale, i cui sindacati hanno accusato e il Comune di voler fare cassa con le multe ai cittadini, denunciando pubblicamente due circolari con cui i vertici della polizia locale intimavano ai vigili di fare più multe, pena una segnalazione per scarso rendimeto. Non solo: le ferie dei vigili sarebbero state legate all’andamento delle loro multe. Niente verbale, niente vacanze. Lo scandalo, inizialmente esploso sui giornali locali, ha raggiunto in breve tempo dimensioni tali da costringere il capo della polizia municipale e l’assessore Francesco Scidone a intervenire, negando la vicenda.