Vincono Mentana, Vespa e Floris

È un mix di giornalismo e intrattenimento la top ten dei programmi premiati alla 48ª edizione del Premio per la regia televisiva, trasmesso ieri sera su Raiuno e condotta da Milly Carlucci con Daniele Piombi. I dieci programmi premiati sono: Che tempo che fa, Dopofestival 2008, I migliori anni, I soliti ignoti, La storia siamo noi, Le Iene, Markette, Matrix, Porta a porta, Striscia la notizia che ha ricevuto anche il premio Diamante per i vent’anni di produzione. Tra questi, scelti da una speciale Accademia di garanzia (presieduta da Gigi Vesigna e composta da Renzo Arbore, Giorgio Assumma, Giorgio Forattini e Marida Caterini), i telespettatori hanno scelto con il televoto, chiuso a tarda notte, il miglior programma dell’anno. Miglior programma giornalistico lo Speciale Ballarò-Mario Calabresi del 23 gennaio 2008; rivelazione dell’anno Francesco Facchinetti.
Questi premi si sono aggiunti a quelli già noti, che sono andati a Roberto Benigni - che non ha partecipato alla serata - per Tutto Dante come evento dell’anno, ai Cesaroni per la miglior fiction, a Michelle Hunziker personaggio femminile dell’anno e Carlo Conti miglior personaggio televisivo dell’anno.
A premiare conduttori e attori sono state Serena Autieri e Manuela Arcuri, splendide regine della serata, durante la quale Fabio Fazio si è collegato in diretta da Che tempo che fa. Insieme con I soliti ignoti e I migliori anni, il talk show di Raitre compone il terzetto di programmi targati Endemol scelti dalla giuria nella top ten dei migliori.