Vincono le pellicole che raccontano guerra e amicizia

Film sulla guerra, sui bambini-soldato, ma anche sull'amicizia e sul desiderio di avere un padre supereroe. Al Giffoni film festival vince chi si confronta con temi come la guerra, la famiglia, manifestando la voglia di comprendere. I 1500 giurati, di età compresa tra 6 e i 19 anni, provenienti da ogni angolo del mondo, hanno premiato tematiche dure e attuali. Il Grifone d'oro della sezione 12-14 anni è andato a «Innocent Voices» del regista messicano Luis Mandoki: dura e forte testimonianza sulle tragiche condizioni dei bambini soldato. Ancora la guerra è al centro anche di «Napola» del regista tedesco Dennis Gansel, film vincitore della sezione «Y-Gen»(15 - 19 anni).