Vinse due volte senza oppositori

James Monroe nasce nella Westmoreland County, in Virginia, nel 1758. Frequenta il college William e Mary e combatte nell'esercito durante la guerra d'indipendenza; in politica è un antifederalista e nel 1790 diventa senatore. Sostenitore di Jefferson, viene inviato in Francia nel biennio 1794-96 (dove simpatizza con la causa rivoluzionaria) e in seguito partecipa al negoziato per l'acquisto della Louisiana con Robert Livingston. Vince le elezioni nel 1816 e governa per otto anni, definiti poi dagli storici come «l'era dei buoni sentimenti». Muore il 4 luglio del 1831.