VIOLA CON TANTE ASSENZE

Verona Il Chievo respira aria di Champions. La vittoria in casa con la Fiorentina - reduce dal successo di Liverpool per la quale ha pagato dazio in termini fisici - è la terza consecutiva (la prima contro i viola al Bentegodi) e proietta la squadra gialloblù fino alla lotta per l’élite europea. Tante le assenze tra i viola - nel riscaldamento si ferma anche Frey - che passano in vantaggio con Montolivo. Il Chievo pareggia subito con Pinzi, poi Sardo devia alla perfezione un cross di Luciano.