Violenta connazionale: denunciato un romeno

Adrian Bostan, romeno di 37 anni, ha violentato per due giorni consecutivi una sua connazionale di 19 anni. L’uomo condivideva un appartamento a Civitavecchia con altri romeni, tra cui la vittima. Il marito della ragazza, accortosi della violenza, ha manifestato l’intenzione di denunciare Bostan, che però lo ha minacciato e lo ha lasciato andare solo dopo avergli estorto 200 euro. Denunciato dalla coppia, il violentatore è stato poi fermato dai carabinieri di Ladispoli.