Violenta la donna del rivale: arrestato un giovane romeno

Litiga con un connazionale romeno in una discoteca di piazza delle Camelie, a Centocelle, e per vendicarsi gli sequestra e violenta la fidanzata. È successo il 25 febbraio scorso ma l’aggressore è stato rintracciato e arrestato solo martedì dagli agenti del commissariato di Tivoli. Si tratta di un 29enne romeno che dovrà rispondere di sequestro di persona e violenza sessuale. Ancora da chiarire i motivi della violenta lite scoppiata nel locale alla quale è seguita anche una rissa. Un altro romeno di 22 anni, che aveva partecipato alla rissa in discoteca, è stato denunciato per lesioni aggravate.