Violenta zuffa tra giovani filippini

Una violenta zuffa è scoppiata l’altra sera intorno alle 22 in piazza Duomo tra una decina di filippini. Ignote le cause del contendere, ma trattandosi di ragazzi sui 20 anni, facile immaginare un ragazza contesa o una battuta mal digerita. Di certo c’è solo che un giovane con escoriazioni al volto, ha raccontato ai poliziotti di essere stato picchiato. Gli agenti hanno identificato lui, il fratello, un amico e altri 5 filippini fra cui un diciassettenne.