Violentarono donna: dieci anni di galera

Il Gup di Milano, Luisa Savoia, ha condannato due romeni a 10 e 8 mesi di reclusione, accusati di rapina, lesioni e violenza sessuale, in relazione a quanto avvenne in un bar-tabacchi di Magnago (Milano), il 6 marzo scorso. Quel giorno, un gruppo di sei rumeni, tra cui un minorenne, entrò nel locale per rapinare l’incasso. Nel bar c’erano solo le due titolari, madre e figlia di 71 e 46 anni; la prima fu legata e picchiata mentre due componenti della banda stupravano la seconda.