Violenza sessuale: tunisino in manette

Un tunisino di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri di Sabaudia per tentata violenza sessuale. Secondo l’accusa, l’uomo, che il giorno precedente era stato denunciato per aver tentato di palpeggiare una donna in una pizzeria, si sarebbe introdotto all’interno degli uffici di una società ed avrebbe aggredito un’italiana di 48 anni, scaraventandola a terra e tentando di violentarla. Le grida della vittima hanno richiamato l’attenzione del proprietario dell’azienda il cui intervento ha messo in fuga l’aggressore. Il tunisino è stato identificato e arrestato poco dopo. La donna aggredita, invece, è stata medicata al pronto soccorso di Sabaudia.