Un violino e un cembalo il suono viene dal silenzio

Tredici iniziazioni: il suono che esce lento dal silenzio ed al silenzio ritorna; un cembalo e un violino registrati in continua, fisica trasformazione; se ascolti in cuffia, te la togli più volte perché hai l'impressione che si siano mescolate altre fonti lontane; sei dentro l'armonia, la riconosci, ti sfugge, si trasforma in suono puro. Ogni tanto c'è Bach, ma non lo ascolti come prima, ti arriva meditato o sgranito un po' per come eseguito, con guizzi ed echi, un po' per come sei tu nella nuova suggestione della sequenza. Devi metterti paziente, assaporare, accettare. Ti arrivano la nostalgia d'una musica più costruita, piena e definita e la tentazione di stare al gioco geniale e inventartela tu.

Towards Silence Paul Giger violino, Marie-Louise Dähler cembalo (Ecm, 4766180)