Vip e sportivi «Insieme» per i bimbi

Attrici, showgirl, calciatori, esponenti dell'imprenditoria, comici: per il secondo anno l'associazione Milano Young Onlus ha riunito volti noti dello spettacolo e dello sport per la cena di beneficenza natalizia «Insieme», organizzata giovedì sera al Palazzo delle Stelline in collaborazione con la Fondazione Milan, con il Comitato Crescere Insieme per il Sant'Anna e con la Fondazione Sai. Paolo Ligresti, tra i fondatori dell'organizzazione nata il 23 maggio 2005 insieme a Barbara Berlusconi, Geronimo La Russa, Mauro Pagani, Micol Sabbadini, Francesca Versace e Giulia Zoppas, ha ricordato così gli esordi dell'associazione: «Ci siamo riuniti in occasione dello tsunami per dare una mano ai bambini coinvolti in questa tragedia. Pensavamo fosse un nostro dovere restituire a questi bambini il sorriso e la gioia di vivere». «Nel campo della beneficenza è difficile creare qualcosa che duri nel tempo - ha aggiunto Micol Sabbadini - ma ora la base c'è e siamo molto soddisfatti».
I fondi raccolti durante l'evento saranno devoluti alla Cascina di Rossago, un centro di accoglienza per persone con problemi di autismo, all'associazione «Amici di Gabriele», fondazione che sostiene i bambini nati con malformazioni congenite e alla Onlus «Aiutare i Bambini» che sta costruendo una scuola in India. «Siamo qui perché la nostra presenza serve per destare l'attenzione dei media - ha detto Anna Falchi -. Da sempre sono sensibile nei confronti di tutti i deboli, dai bambini alla natura che va rispettata». Anche Manuela Arcuri è ormai una testimonial fissa di Milano Young: «È il modo per dare un piccolo contributo e lo faccio sempre con molto piacere». «Sono qui per portare energia positiva - ha dichiarato il comico Fabrizio Fontana -. Fare del bene non è certo una missione impossibile. Se ci è riuscito James Tont...».