Vip e star dello spettacolo alle nozze del figlio del prefetto

Matrimonio vip nella basilica di Sant’Ambrogio. A pronunciare il fatidico sì sono stati Stefano, figlio del prefetto Gian Valerio Lombardi, e Alessia Benedetta Gelosa, entrambi avvocati. Lombardi ha eccezionalmente accompagnato all’altare la sposa, semplice e bellissima (con un abito bianco disegnato da lei stessa e confezionato da un sarto di Dubai), facendo trapelare un pizzico di emozione. Emozionata anche la mamma dello sposo, Rosaria, avvolta da un elegante abito blu cangiante. La cerimonia è stata celebrata da monsignor Erminio De Scalzi. La presentatrice Barbara D’Urso e il finanziere ed imprenditore Francesco Micheli hanno testimoniato a fianco di Stefano. L’artista Ottavio Fabbri e Daniela Mainini hanno testimoniato per Alessia. Sobrio ed elegante il tenore della cerimonia e dei festeggiamenti, che si sono tenuti alla Società del Giardino, il circolo più antico di Milano. Fra i seicento invitati erano presenti numerosi vip, soprattutto le giovani leve dello sport e della politica. Lo sciabolatore Aldo Montano, che spesso alla Società del Giardino ha assistito alle gare di scherma ricevendo premi e riconoscimenti, stavolta ha varcato la soglia di Palazzo Spinola in versione elegante: con le stampelle, dopo l’ultimo infortunio in pedana, è arrivato assieme alla sua fidanzata, Antonella Mosetti, pantalone nero e scollattura. Presenti anche Vincenzo Novari, amministratore delegato della Tre, assieme a sua moglie, l’imprenditore Adriano Teso, il giornalista Sandro Mayer. E ancora: Chantal Sciuto, ex di Franco Frattini, la famiglia Ligresti al gran completo, Paolo Berlusconi, il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà e l’assessore lombardo alla Sanità Luciano Bresciani. Sono arrivati anche Geronimo, figlio del ministro Ignazio La Russa, e Lucia, figlia del ministro Claudio Scajola.